Il museo Mario Bertulli a Brescia

Fu dopo il ritorno da un viaggio negli Stati Uniti che Mario Bertulli decise di creare il suo marchio di calzature. Nel 1972, ha quindi lanciato il primo paio di scarpe rialzanti, in grado di aumentare la statura da 5 a 10cm, senza alcun tacco alto visibile. Queste scarpe artigianali, prodotte in Italia dallo stesso Mario Bertulli, riscuotono un grande successo. Gli uomini sono sedotti dal concetto: una scarpa rialzante che fa aumentare la statura di parecchi centimetri, mantenendo il più grande dei segreti.

Erede di un'antica dinastia di calzolai, Mario Bertulli nasce con la preziosa dote di famiglia tramandata da 3 generazioni. Inventore della scarpa rialzante, l'uomo bresciano è diventato famoso grazie al suo concetto innovativo e alla qualità dei suoi modelli fatti a mano. Perpetuata dalle sue due figlie, la tradizione Bertulli è oggi più viva che mai ed il genio dell'uomo "con il pollice storto da calzolaio" è ora conosciuto da oltre 300.000 clienti soddisfatti in tutto il mondo. In suo onore è stato persino aperto un museo Mario Bertulli: situato a Brescia, dove è iniziata tutta la storia delle scarpe rialzanti e dove potrai recarti per ammirare gli oggetti da collezione, famose creazioni originali del talentuoso maestro calzolaio e scoprire l'affascinante avventura di Mario Bertulli.

Museo Mario Bertulli:

292 Via Sant'Orsola

25135 Brescia (BS)

Italia

Mario Bertulli ha aperto il suo primo showroom a Monaco.

Per maggiori informazioni sullo showroom Mario Bertulli:

En savoir plus sur le showroom Mario Bertulli :